Presepe

Qui in Italia il Presepe è un altro elemento indispensabile della tradizione natalizia.
Il Presepe è fatto con statuine che riproducono la scena di quando è nato Gesù.
L’8 dicembre si inizia a preparare gli addobbi natalizi, che verranno poi rimessi via l’8 gennaio.

Io per carattere, cerco di fare le cose per tempo e senza fretta, e quindi ho iniziato a preparare gli addobbi a novembre e a metà di novembre era già tutto pronto, e già sentivo l’atmosfera del natale.
Prima di venire in Italia non conoscevo il Presepe, però adesso mi diverto molto a preparare il Presepe, l’albero e gli addobbi di Natale, che preparo con l’aiuto di mia figlia di 5 anni  !!!

L’albero di Natale lo facevo anche in Giappone, e quindi non ho problemi a prepararlo, tanto è vero che quest’anno ne ho fatti tre.

Ho messo nel giardino, ma giorno dopo giorno le palline sono sempre meno con il vento

Ho messo nel salotto

Ho messo nel salone

Il problema è il Presepe.
La tradizione ha come personaggi indispensabili Gesù (che comunque non compare fino a Natale), la madre Maria, il padre Giuseppe, e i tre re Magi (che arrivano il 6 gennaio).

Ci sono anche i pastori, l’angelo e poi a seconda delle case, si possono mettere anche altri animali e personaggi.

Il mio presepe

Ma io non sono cattolica, non capivo se guardavo queste statuine, quali personaggi fossero. Però è importante l’esperienza.
Adesso capisco la differenza tra Maria e l’Angelo, tra Giuseppe e gli altri personaggi maschi.
Purtroppo, questo accade una volta l’anno,  non mi ricordo sempre.
E allora, mio marito, mi ha detto che non va bene. Perchè mucca nera e mucca marrone (forse cavallo?), non li avevo messi al posto giusto, devono stare dentro la capanna.
Anche l’angelo deve stare vicino alla capanna.
Quest’anno ho dimenticato di mettere la stella cometa. Vabbe’ la metterò il prossimo anno.
Adesso mio marito mi ha detto che la mucca nera e la mucca marrone, sono mucca maschio e asinello.
Io detto che il mio errore è divertente.
Mio marito ha detto invece che questo errore non fa ridere, ed è l’errore di chi non sa le cose.
Caro mio marito Marco, tu conosci il fatto che in Giappone quando nasce un bambino si segue il rito scintoista ?
Quando ci si sposa, si va in una chiesa finta in albergo ?
Quando una persona muore, viene seguito il rito buddista ?
Qualche italiano, conosce dove si mettono gli addobbi delle bambole giapponese in marzo ?
Ci sono ? Fammelo sapere.  ^o^

Il presepe della nonna

Wow !!!

Quando ho visto il presepe che ha fatto la nonna (mia suocera), con Beatrice (mia figlia)

ho detto: “Nonna, uhmm queste statuine sono molto diverse di grandezza”.
E si, questanno la nonna ha rinnovato le statuine, e alcuni personaggi invece già li usava gli anni scorsi. E quindi ora i personaggi sono di grandezze diverse.
Ma, non importa, la nonna è superiore a queste cose !

Leave a Reply