Buon anno

Buon anno !!!
I propositi di questo anno sono dimagrire 5 Kg e di continuare il blog che ho cominciato da poco.
Per il momento non ci siamo, visto che, mentre sto scrivendo questo post, sto mangiando cioccolato con le nocciole…

buoni !

E’ quasi finito. Chi sa chi l’ha mangiato ?!!!

Il capodannno,
Siamo tornati a casa alle 23 e mezzo, perchè Bea (mia figlia, ha 5 anni) non poteva vincere la battaglia con il sonno.
Non so come mai, ma è sempre mio compito portare in braccio la figlia di 21 Kg, quando è addormentata e dalla macchina bisogna portarla dentro  casa !
Tutte le volte penso, per portare cose pesante è lavoro di maschi ?!!!
Perchè non ci pensa da solo caro mio marito ?
Comunque, mentre portavo Bea dentro casa, lei si è svegliata dicendomi: mamma ! stavo dormendo, non svegliarmi !!!
Oooooo   Cara mia figlia, sei troppo pesante !!  Mamma è arrivata al limite …  21Kg …

Poi ho avuto una buona idea !!!
Ho chiesto a loro, mangiamo la pasta giapponese ? Perchè è tradizione mangiarla al’ultimo dell’anno.
Hanno risposto, Noooo, pancia pienaaaaa
Ha ha haaa, proprio perchè hanno risposto no, voglio farglela mangiare di forza !!!
La tradizione è tradizione. Eh !!
Ho cominciato cucinare alle 23 e 40.
Ero preoccupata di finire di prepararla prima di mezzanotte.
Ma in vita mia non ho mai cucinato la pasta giapponese così veroce !!!
Fossè gli chef della TV mi assegneranno qualche stella.
Dalla Tv hanno iniziato il conto alla rovescia, o o ooooo.
Ma alla fine sono riuscita anche a  fare la foto per Blog , e a cominciare tutti insieme a mangiare 12 secondi prima del’anno nuovo.
Ho pensato di fare assagiarla anchè a loro di forza, ma poi alla fine stavano mangiando di contenti.
L’ultimo dell’anno ho potuto sentire un po’ di giappone, e così anche nei primi minuti dell’anno nuovo; e questo mi ha reso felice.

Ogni anno arriva il mio appuntamento preferito in questo periodo.
Questo anno qui nel Lazio è comunciato il 2 gennaio.
Sìììììì, si tratta dei Saldi ***
Ho preparato dalla sera prima perfettamente.
Ho messo la sveglia alle 6 e mezza, sono entrata al letto che non vedevo l’ora.
Ma …..
Durante la vacanza, tutti giorni mi addormento alle 3 o 4 …
Non ho potuto dormire.
Quando ha suonato la sveglia alla mattina, ho chiesto a Marco di portarmi il cappucino.
Il mio marito l’ho  addestrato bene (???), tutte le mattine mi porta un cappucino al letto.
Pero oggi è diverso.
Non si sveglia !!!
Svegliati !   Svegliati !    Svegliatiiiiiiiiiiiiiiii
Ma non risponte …….
Anchè io piano piano mi riaddormento.
Biiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii
Che che che cosa ???
Ohhhhh  è l’allarme dell’ anti furto (questi giorni spesso suona l’allarme di una finestra che è difettosa, ma prima non ha suonato l’allarme perimetrale,  perciò è tutto ok)
Aaaaahhhhhhhhh     Che ora è?
Marcooooooooooooo    Svegliatiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii    sono le 9 e mezzaaaaaaaaaa
Uuuuhhhh   che disastro     si sono già presi le cose più belleeeee
Anche questa volta ho fatto tutto alla massima velocità (bevuto il cappuccino e fatto il trucco).

Sono entrata nel mio negozio preferito, con molta preoccupazione alle 11.
Ecco…..  come pensavo …..      ci sono tante persone …..
Dovevo cercare il posto libero per poter camminare !!!
Ho preso per provarli tanti vestiti  anche quelli così così, aspettando che si  liberasse il camerino.
Volevo anche quelli  un pò più colorati, ma sarà per la prossima …..
Sono arrivata in ritaldo, ma tutto sommato ne ho potuto trovare di carini.
E questi sono i miei bottini di guerra.

La busta del  cioccolato con le nocciole è ora vuoto  …….

Leave a Reply