Italiano

é arrivato serial-killer ?!

Posted in Beatrice, Italiano, Lingua on 7月 16th, 2010 by Maki – Be the first to comment

Sta mattina alle sette quando si  è svegliata, Bea mi ha chiamato

Mammaaaaa

E poi ha cominciato a piangere che sembrava matta !!!

Che sonno ….    ma che cosa è successo ???  sono andata alla sua cameretta

Il letto, il pagiama, e anche la sua faccia

erano rossi rossi rossi

è sangue    sangue    sangue

é arrivato un serial-killer ?   no no no pensiamo bene ….

calma calma calma

Ho studiato in inter-net, ho letto che quando ha esce tante sangue dal naso raramente dipende da una malattia del sangue

Mi ero tanto preoccupata

Ho preso un appuntamento con un otorino, ha potuto darci un appuntamento nelle successive 2 ore.

Mi dispiace dottore, le ho fatto perdere  tempo con questa stupidaggine

Ho detto così e ho salutato

Fosse ha pensato che non dovevo venire solo per una perdita di sangue dal naso, ma mi ha comunque fatto una ricetta per due medicine.

10 minuti di visita, è 120 euro !!!

Ho detto a mio marito: “hai sbagliato lavoro”

Comunque non c’è nessuna malattia, posso tornare in giappone con tranquilità

Il futuro di mia figlia

Posted in Beatrice, Italiano, Lingua on 7月 14th, 2010 by Maki – Be the first to comment

Oggi ho chiesto a Bea

” In futuro che lavoro vuoi fare ? ”

” NIENTE !! ”

mi ha risposto lei

Io mi aspettavo una risposta carina da bambina di 5 anni, tipo che vuole fare la pasticceria oppure vuole vendere i fiori; ma possibile che questa figlia non voglia di fare niente, non c’è nessun idea ……    :roll:

” Non penso, sicuramente vuoi fare qualche cosa !!  Se non lavori, non hai soldi e non puoi mangiare !!!!! Che lavoro farai ???   :evil:   ”

Ho chiesto un’altra volta con disperazione

” Niente, niente, NIENTEEEEEEEeeeeeee !!!!!!! ”

E poi alla fine, quando l’ho sforzata a dire qualcosa,  mi ha detto:

” Non c’è nessun problema, chiedo soldi a mammaaaaaaaa   :mrgreen:

Non ho parole ……..    KO ……  :???:

Forte dei Marmi

Posted in Italiano, Lingua, Diario on 7月 2nd, 2010 by Maki – Be the first to comment

Per il fine settimane siamo andati a Forte dei Marmi che mi piace tantissimo   :lol:

Siamo partiti da Viterbo a mezzogiorno per vedere la partita Italiana di ore 16

Sappiamo tutti come è finita, dobbiamo cominciare la vacanzetta con l’aria pesante   :roll:

A Pietrasanta ho potuto comprare le bandiere giapponesi, ero contentissima, ma al contrario mio marito era buio buio, come  un cielo griggio o forse un temporale

Ho chiesto al commesso, non c’e l’ha la bandiera giapponese, vero ?

Lui mi ha risposto “Come no, ce l’abbiamo !!!

Davvero ??? Se c’e l’ha, le  compro tutte   :cool:

Ho chiesto tutto, ma c’erano solo due

Lui era molto orgoglioso, diceva anche

Al negozio mio  abbiamo tutte le bandiere, anche la bandiera del Vaticano !!!

Ho sentito da mio marito, è dificile di trovare la bandiera del Vaticano

C’erano così tante bandiere Italiane nel centro di Pietrasanta

Ho tifato Italia come mia seconda strada. Se fossero stati un pochettino più bravi   :cry:

Bea era contentissima del mare di Forte dei Marmi, non sapeva nulla della nostra tristezza

Ma anche a me piace tantissimo Forte dei Marmiiiiiiiiiiiiii    :oops:

C’e tanto tanto spazio, quindi non c’è nessun fastidio dalla tenda accanto oppure dall’ombrellone vicino

Chiacchero con le persone chi possiamo incontrare ogni estate una volta all’anno

Buon senso di fashion ( non mi viene la parola ….   come  buon gustaio… )

Pasta alle vongolle e frittura di pesce

E poi mi piace molto seguire la moda ( non solo fashion, persone, ristoranti, sport, tutte le cose )   :oops:    :oops:

Quando vengo a Forte, sempre incontro qualquno famoso

Sig. Brachino, giarnalista, riposava nello stabilimento a fianco

Forse 3 anni ?  Il suo figlio faceva dispetto con la crema per il massaggio di sua mamma

Sig.ra Bedy Moratti, attorice e la figlia di petroliere, sorella di Sig.Moratti dell’ Inter, aveva una camicetta viola e pedalava la bici.

E poi ho fatto un gran gol (se lo avessero fatto così bello gli azzurri, non avrebbero perso …. ) si tratta dell’incontro con

Mario Cipolliniiiiiiiiiiiiiiiiiiiii, ciclista, Super Mario, Lion King !!!!!!

Sta sta stava al nostro stesso stabilimentooooooo

wowooooooo   che bellooooooooooo   :oops:

é vero bellooooo, e molto simpaticooooo

Aaaaahhh, ho detto a mio marito come anche l’altra volta

Se Super Mario mi chiede di sposarlo, ti lascioooooooooo

Golden shooooot con Bea timida   :lol:

Bandiera Italiana

Posted in Italiano, Lingua, Mondiali 2010 on 6月 19th, 2010 by Maki – Be the first to comment

Anche oggi mio marito parlava solo di calcio

Dopo cominciato il mondiale la sua testa è solo calcio   :cool:

Quando io preparavo i tutti documenti per le udienze per prossima settimana, mi ha detto così ….   :twisted:    :twisted:    :twisted:

Italia è fortunato, ottavi è contro giappone, dopo non bisogno giocare con Spagna !!!  Possiamo andare fino semifinale !!!

Ho detto a lui, che allora pensa che il Giappone sarà una facile preda.

E allora oggi quando torno a casa io libererò Snoopy in giardino ( ha ha haaaa   ci sono  le bandiere italiane )   :mrgreen:    :mrgreen:

Sìììì, io ho una figlia Bea, ma anche ho 3 ( !!! ) figli vivacissimi

Sì, tremendi figli …..   ci sono ….

fanno così danni …..

Ogni settimana    OGNI SETTIMANA devo chiamare idraulico

Hanno spezzato, hanno calpestato, hannno mangiato …… i miei fiori che sto curando benissimo con cuore ……

Ma lui mi ha detto sempre,

Fiori non ci sono i problemi !!!  Li puoi comprare !!!

I tubi ?!  Leonardo (idraulico )metterà posto !!!

Come dirà ?

La bandiera Italiana ???

no lo sooooo   :oops:

Vivaaa Giappone !!!

Posted in Italiano, Lingua, Diario on 6月 15th, 2010 by Maki – 1 Comment

Qui in Italia, non si interessavano all’ Olimpiede Invernale, ma è diverso con il Mondiale di calcio.

Agli italiani piace tanto tanto il calcio, non si fermano mai di parlare di calcio: dove guardiamo la partita ? con chi guardiamo?  ….  prima di cominciare il Mondiale.   :wink:

Ma anche io ho preparato benissimo per la partita Giappone e Camerun, sin dalla mattina   :lol:

Ecco la casa mia, il mio giardinooooo

Ho potuto comprare la bandiera giapponese a Torino

Che peccato ….   avrei dovuto prenderne di più di bandiere giapponesi …

Ecco la mia figliaaaaa, Beaaaaa

Nell’ asilo la sua maglietta è piaciuta a tutti.

In realtà io volevo mettere il giappone a davanti, ma 2 contro 1 …   ho perso ….

Bravissimooooo Giapponeeeee   :lol:

Forzaaaa anche per la prossimaaaaa

Comunque, l’ Italia ha pareggiato con il Paraguay

Mi senbra che oggi tutti gli italiani si sentono giù giù giùùùùùù    :mrgreen:       mi sbaglio ???

Ma l’Italia non ha nessun problema per passare il turno

Vogliono passare primi, così non devono giocare contro l’ Olanda

Se l’Italia passa per prima, giocherà con la secondo del gruppo E ( forse il GIAPPONE ….   ??? )    :oops:

In questo caso per chi tifo io ???   :shock:

Volete sapere ?

Certo per il Giappone    :cool:

NIPPON  CHA  CHA   CHA  !!!

Tarquinia

Posted in Italiano, Lingua, Diario on 6月 1st, 2010 by Maki – Be the first to comment

Domenica scorsa siamo andati a Tarquinia Lido, per la prima volta questo anno.

La sera prima, a mezzanotte, abbiamo deciso di andare al mare e di svegliarci presto.   :lol:

Ma non siamo riusciti a sveglarci presto la mattina della domanica !!!   :mrgreen:

Mi sono svegliata alle otto. Come facciamo sempre la domenica mattina … abbiamo fatto colazione con  French Toast (Pain Perdu)  :razz:

French Toast piace a Bea, e battere la uova è sempre compito suo

Penso che è molto cresciuta, quando vedo che mi può aiutare     :wink:

Ci siamo preparati in tutta fretta, ma comunque siamo usciti di casa alle 11   :???:

Siamo arrivati quasi mezzogiorno, per la prima cosa dobbiamo prenotare per il pranzo

Da un pò di anni ci piace lo stabilimento-ristorante Tamurè

Abbiamo prenotato il tavolo accanto alla finestra, per avere la vista sul mare

Bea è andata via di corsa per giocare con la sabbia

Abbiamo discusso se noleggiare un ombrellone o no

Marco dice che lo prendiamo al pomeriggio

Ho detto ” perchè il pomeriggio ??? Se pomeriggio preferisco adesso !!! ”

Ma lui dice POMERIGGIO   POMERIGGIO   :evil:

Vuole risparmiare ???   Non ha voglia di pagare €20 ???   Non c’e’ niente di peggio di un uomo avaro !!!   :twisted:    :twisted:    :twisted:

Se noleggiamo il pomeriggio, €20 è €20

Non penso che sia come giappone, dove il pomeriggio è scontato 50%

Mentre abbiamo parlato di ombrellone, è arrivata ora di pranzo

wow   wow  c’è il menù turisti, primo, secondo,bevanda e caffè è €12   :cool:

Mi è piaciuto il prezzo, ho chiesto il menù di oggi.

Il cameriere capo ha risposto il menù di oggi è cannelloni e cotoletta di pollo

Io voglio mangiare pesce, quindi scelgo altre cose

Ho scelto verudure grigliate, frittura mista, e insalata mista

Il pesci era fresco, era molto buono

Bea ha chiesto la pizza margherita, anche questa buonissima: vera pizza NAPOLETANA   :lol:

Tutti camerieri parlavano napoletano ( ma io capisco solo che l’accento è diverso da quello di Viterbo ), ho mangiato la fetta di pizza che mi ha dato Bea, un pò altina ma croccante buonissima

Volevo ordinare 2,3 pizza per portare via per cena, così buona, ma mi sono trattenuta: la pizza deve essere calda calda.

Ma la prossima volta ordino il menù pizza: antipasto, pizza a scelta, bevanda e caffè, €8 !!!

Dopo mangiato abbiamo cominciato a discutere su dove prendiamo il caffè

Marco dice, noleggiamo l’ombrellone e lo prendiamo lì   :roll:

???

???  Aahhh non sei avaro    :oops:

MAAAA, già sono le  15

Non è spreco ???

Staremo solo altre 2 ore

Come avarizia questo è il massimooooo    :mrgreen:

Oggi non prendiamo l’ombrellone, ci mettiamo seduti al bar davanti alla spiaggia con eleganza (???!!!); Bea, giocando, è diventata una bambina di sabbia

Per due ore, ho contato gli ombrelloni del Tamurè e ho calcolato quanto incassano al giorno

un giorno €20, un mese €300, durante stagione €670

Questi numeri mi hanno shoccato ….   costa molto di meno una stagione, rispetto ad UNA SETTIMANA di tenda a Forte dei Marmi !!!   :shock:    :shock:    :shock:

Sì, certo, sapevo che Tarquinia è economico, e anche sapevo che Forte dei Marmi è caro, ma….

Il mio calcolo era tutte le cose  costano 3 volte di più al Forte, rispetto a  Tarquinia

€670 per la stagione, €1100 per una settimana …….     troppo differenza ……  quasi KO ….

Marco dice, tenda è costoso

Ma ma ma io conosco anche il prezzo di ombrellone a Forte: è €80 a giorno

Ho detto a Marco ” costa meno una stagione qui di 10 giorni di Forte, questo anno veniamo a Tarquinia ? ”

Ha risposto subito NO, perchè non  abbiamo una casa a Tarquinia;

Va be, certo non possiamo fare avanti e dietro tutti giorni

Mentre parlavamo di questi calcoli, Bea giocava da sola con la sabbia e l’acqua.

Dopo due ore la sua pelle è diventata un po’ rossa, ho detto a lei andiamo a prendere la bicicletta

Lei ha lasciato il gioco ed è venuta contenta

Questa era la MISSION numero 1: vincere la voglia di Bea di non andare via dalla spiaggia  :mrgreen:

Abbiamo parcheggiato la macchina davanti al noleggio delle biciclette, pensavo di fare un  giretto di mezz’ora e di tornare a casa   :lol:

Sììì, sto fascendo la mamma da 5 anni, anzi fra un pò saranno 6 anni

E ormai sono una super mamma organizzataaaaaaa

Ho preso prima volta un Risciò; ha ha haaaaa divertentissimo

Sul lungo mare di Tarquinia, facevano casino ….   e … sì … eravamo NOI   :cool:

Abbiamo incontrato un pò di amici, ho detto a un amico questo è molto dovertenteeee, troppo divertenteeeeeee  ha ha haaaaaa    :lol:

Ti vedo – ha risposto lui -  ti stai divertendo più di Bea !!!

Ha ha haaaa    continuamente ridevo io

Alla fine mi sono stancata, e pedalava solo Marco

” Ciao !! ”

???

Un risciò con 4 persone ha superato il nostro Risciò wow   loro sono veloci, ma io sono stancaaaaaa, ho detto io, ma Bea ha chiesto  ” Mamma forzaaaa !!! veloceeee !!! “, mi ha acceso il fuoco !   :cool:

Ho pedalato con tanta forza forza; loro intanto si erano fermati ad un bar, bevevano la birra

Sìììì, siamo fortunatiiii, li superiamooooo, abbiamo vintooooo ( ma loro non sapevano nulla …. )   :oops:

Ci siamo detti che anche la prossima volta noleggiamo il risciò, così siamo tornati in macchina per riprendere la strada di casa.

Torino 2

Posted in Italiano, Lingua, Torino on 5月 2nd, 2010 by Maki – Be the first to comment

Quanto somiglia ???

Kozuka-kun (il pattinatore giapponese, alle Olimpiadi di Vancouver era arrivato 8° nel pattinaggio singolo maschile)???

é lui ???  no, no, impossibile sta qui ….     :roll:

pero gli somiglia tanto, va be provo a parlare giapponese  dietro a loro (stavano 4, 5 persone insieme)

Konnichiwaaaa  (Buon giorno ! )    :cool:

Si sono girati

eehh ?  eehh ?  Ta ….    Ta…   Ta….       :shock:       :shock:       :shock:

Takahashi-kun ?????????

EEEEEEEEEEEEEHHHHHHHHHHHH

TAKAHASHI-KUN ( il pattinatore giapponese, alle Olimpiedi di Vancouver ha preso la medaglia Bronzo nel pattinaggio singolo maschile)

Dopo non mi ricordo tanto bene, mi sono emozionata al massimo.

Forse ho stretto la mano di Takahashi-kun, oppure no ,   booooo non mi ricordo.

Ho chiesto se posso fare la foto, uno dello staff mi ha detto faccio io la foto con lui, penso cosi.   :oops:

Ma in realtà non mi ricordo bene.

Takahashi-kun ha detto a Kozuka-kun, vieni anche tu, e abbiamo fatto la foto insieme !!!

Golden shoooot

Io sapevo che il giorno prima aveva vinto la medaglia doro nel Mondiali Pattinaggio, ma continuavo a dire

Forzaaaaa,  forza vincerai , forzaaaa    …………

Sono una tifosa di lui, non so come dire questa passione

Salutavo con la braccia finche non lo vedevo più, prima di girare la strada lui mi ha visto e mi ha salutato.

wwwwoooooowwwwww

Sono veramente felice, e ho pensato che sono molto soddisfatta di essere tifosa di lui che è molto simpatico.   :oops:      :oops:

Ho dimenticato mio marito,   dove è ???

eccolo, rideva tantissimo

Tu non puoi capire, ma pensa !!!   Se  tu vedessi Del Piero in questa strada, tu saresti contento, VERO ???

é uguale !!!  Del Piero, DEL PIERO !!!

Marco dice, ho ho ho capito, ma rilassati …..

Tu non puoi capire, questo emozione !!!  Se  Takahashi-kun mi chiede di sposarlo, TI LASCIOOooooo

continuando a dire cosi, siamo tornati al albergo.

Hina-matsuri

Posted in Italiano, Lingua, ダイアリー on 4月 18th, 2010 by Maki – 1 Comment

Un pò (realtà tanto) tardi, ma abbiamo festeggiato Hina-matsuri  :grin:

Hina-matsuri è la festa per bambine femmine trazizionale giapponese.

Quando nasce la bambina, i genitori della mamma regalano le bambole per proteggere la bimba.

Pregano che se deve arrivare una malattia,  è meglio che si ammala la bambola, se arrivano le difficoltà è meglio che arrivino al bambola.

La festa è 3 marzo, alcune città (giusto in giappone) festeggiano il 3 aprile.

Le bambole possono essere esibite una volta all’ anno !!!

Ogni anno devo costruire lo spazio, devo spostare il divano, le poltrone …. nel salotto ( è faticoso tanto  :neutral:    semple penso che se avessi una casa grande :???:   ), devo portare tante scatole grandi dal piano sopra.

Ci vuole un giorno intero.

E anchè non mi ricordo i posti giusti in cui devo schierare le bambole, ogni volta devo controrare su internet.

La sera finalmente ho finito , qusto è Hina-ningyo di Bea.

La bellissima faccia della Ohina-sama  :oops:

Abbiamo invitato i nonni, Zia Teresa, Valentina e Francesco, e abbiamo pranzato insieme.

Ho cucinato da giorno prima con tanto cuore  :cool:

Mi sono preoccupata che non gli piacciono i piatti giapponesi tradizionali, questa volta ho preparato i piatti misti giapponesi, italiani, e francesi.

Prosciuto, pomodori, mozzarella, e olive per antipasti, e anche la zuppa di zucca.

Hanno gradito la zuppa  :lol:

Forse era una novità per loro, perchè in Italia si usa la zucca sono per i fritti oppure per il risotto.

Poi la pasta al salmone con la crema.

La foto è venuta bella, vero?

Ma era un pò così così  :roll:

Quando faccio per 3 porzioni diventa buono, ma per tanti porzioni è difficile …..

Per secondo e contorni ho fatto polpettone di vitella con salsa di ostriche e funghi prataioli, Tonkatsu (la panata del suino, ma uso pane grattugiato giapponese), insalata di patate (uso aceto di riso giapponese), lesso del cavolo romano.

Ma ho dimenticato fare le foto.

Vabe, ho fatto la foto per dolce, anchè questo l’ho fatto io

Siamo stati bene.

Il lupo

Posted in Italiano, Lingua, Diario on 3月 3rd, 2010 by Maki – Be the first to comment

Quando sono andata a prendere Bea alla scuola,

la maestra della classe, Anna mi ha chiesto:

“La zia giapponese di Beatrice abita insieme con il lupo?”

:shock:

é vero, quando stiamo alla casa della mia sorella, per fare stare buona Bea, le diciamo che c’è il lupo nel’armadio  :grin:

Mentre i conpagni di classe di Bea mi guardavano con gli occhi seri, non ho saputo che cosa  rispondere ….  , ma ho detto;

Sì, vero !!!   :wink:

Maestra Anna mi ha chiesto;

Wow   Che speciale !!! Era vero quello che diceva Beatrice.  Sta nel giardino ?  Che cosa mangia ?

:shock:       :shock:       :shock:

Cara maestra Annaaaaaa, volevo solo dare un pò di fantasia ai questi angeletti e diavoletti;

Mia sorella non abita nello zoo ……

Non pensavo che l’avresti presa sul serio … e adesso devo fare finta che è vero.

Vabbè, mia sorella è in Giappone, e non verrà a sapere di queste voci su di lei …  :wink:

Carnevale Venezia 2

Posted in Italiano, Lingua, Venezian Carnevale on 2月 21st, 2010 by Maki – Be the first to comment

6  febbraio

Siamo partiti per Venezia.

Quando siamo arrivati a Ciampino, solo io vado al banco per fare check- in.

Sì, perchè sono giapponese.

Gli europei possono fare check-in on-line, ma quelli di altra nazionalità devono andare al banco, e fare il controllo del passaporto.

A Ryanair non danno i numeri del sedile

Siamo passati al controllo dei raggi-x tutto a posto;  aspettiamo di imbarcarci.

Ooooohhh

La fila …

Le persone che non hanno la carta di imbarco con “priorità” stanno in fila !!!  ( ma penso che ci sono i posti per tutti !)

Noi abbiamo pagato €8 per persona, per la carta di barco con “priorità”, siamo calmi calmi, mi sento un pò  privilegiata.   ha ha haaa  con 8 € …

Abbiamo cominciato ad imbarcarci.

Ci sono circa 20 persone con imbarco priorità, che passano il gate insieme a noi.

Mentre camminavo con calma con Bea, qualche persone correva da dietro  e ci hanno superato.

?  ?  ?  ?  ?

Che che che è successo ???

Mi sono girata, ho visto che tante persone correvano dietro a noi come uno TSUNAMI

E ?

Eeeeh  ?

Non c’è voluto tanto per capire, ho preso Bea con la mano destra, e ho preso la valigia e la borsa con la mano sinistra,

” Beaaaa, dobbiamo correre, è garaaa  !! ”

Ho potuto prendere 5 posti affiancati vicino alla porta di  emergenza.

Dopo ho pensato, che in fondo il volo è di un’ ora circa, se ci sediamo in qualsiasi posto va bene (ma intanto sudavo per la corsa che avevo fatto …)

Che cosa era l’imbarco con “priorità” ? ?

Va be adesso dò un’occhiata alle altre persone che si imbarcano per ultimi.

p.s.  Marco e nonni sono arrivati quasi ultimi, come se avesser il biglietto “tartaruga”.

Mentre i passeggeri salivano lo steward  ha cominciato gli annunci:

“i signori viaggiatori sono pregati di prendere posto nei primi sedili disponibili: può darsi che la persona con cui casualmente condividerete il viaggio sia più piacevole dei conoscenti o familiari con cui vi siete imbarcati”

Nell’ aereo abbiamo riso tantissimo.

Siamo partiti in orario.

Appena si è avvicinata la hostess, il nonno ha comprato i succhi di arancia.

Ma aveva il portafoglio nel cappotto che stava su nel portabagali,

Marcooo, mi dai €10 ?

Marco me li ha chiesti a me: “il mio pure sta su, daglieli tu”.

Ho dato e ho cominciato a ridere ….

Su Ryanair il bere e mangiare non è gratuito …

Ma va be, i biglietti sono economici

Dopo la hostess è venuta a vendere i gratta e vinci.

Il nonno un’altra volta ha fermato la hostess.

Sì, ha comprato anche il gratta e vince con iresto di €10.  ( per onore di nonno devo dire che  mi ha ridato i 10 euro)

Poi hanno cominciato vendere Duty Free ( cosmetici, profumi, sigarette, alcool  …  sensa tasse )

Ho detto a Marco sotto voce: “il nonno comprerà il profumo !!!”

Eeeh ?

Non ha chiamato la hostess ….

Ho chiesto al nonno come mai non avesse comprato niente.

Mi ha risposto: “Volevo comprare, ma non l’ho preso perchè siamo nel viaggio di andata”.

Dopo ho pensato forse non aveva il portafogli in tasca !!!

Sicuramente comprerà al ritorno.

Nonno sta aiutando Ryanair !!!

Siamo arrivati a Treviso, e l’hostess ha cominciato anuncio.

” Grazie per avere viaggiato con Ryanair …………….. ”

e poi:

” I signori fumatori sono pregati cortesemente di smettere; se proprio non fosse possibile, possono comunque attendere di raggiungere nel terminal le apposite sale per fumatori ”

Un’altra volta nell’ aereo si sono tutti messi a ridere.

E anche a battere le mani !!!

Manifico Ryanair !!!

Ho pensato che ci viaggerò spesso !!!